Nove vite, meno una

Stamattina, svegliandomi in questa uggiosa giornata di novembre, ho pensato che oggi sarebbe stato un altro giorno perfetto per procrastinare l’aggiornamento di questo mio povero blog.
Invece è capitato che, uscendo qualche ora più tardi dall’ambulatorio del veterinario, avessi fra le mani una grossa scatola di cartone, chiusa malamente con del nastro adesivo. Dentro questa grossa scatola di cartone, il corpicino di quella che per tredici anni e sei mesi è stata la Gatta di casa.
Non mi dilungherò su particolari tragici e non farò melodrammi, che sono ben lontani dal mio genere. L’unica mia intenzione era dedicarle un ultimo angolino tranquillo, dove ronfare in tranquillità, fusa a manetta.

Annunci

Una risposta a “Nove vite, meno una

Dimmi quello che ti passa per la testa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...