Deus ex machina

Piccole luci colorate sul soffitto emergono dal vapore, come il nostro personale cielo stellato, mentre noi sudiamo fuori tutte le nostre tossine.
La voce soffice di Norah Jones ci coccola mentre sorseggiamo tisana sul triclinio.
Ci asciughiamo ad una temperatura di oltre 80°C e guardiamo la gente passeggiare per  strada, ignara di quei due fusti stesi in sauna.
Ci avventuriamo per sentieri scoscesi e ci rifocilliamo in una delle osterie più buone al mondo.
Torniamo a casa, un po’ abbronzati sulle braccia, decisamente stanchi, ma pregni di rilassatezza.
Entrambi portiamo al dito una scintillante fedina d’argento.

Una stanza semplice

Una stanza semplice

Non pago di tutte queste emozioni, finalmente ieri ho concluso l’odissea che mi ha portato ad essere il bellissimo e contentissimo proprietario di quella che mio padre non ha esitato a soprannominare la “macchina di Paperino”. Ritengo fosse del tutto inconsapevole di avermi fatto un complimento.
Da ora in poi il mondo non avrà più confini per me, scorrazzerò per le campagne bolognesi lasciandomi dietro una scia di Baustelle e Royksopp. 

E Paperino sia!

E Paperino sia!

Devo solo trovarle un nome. Daisy?

Annunci

9 risposte a “Deus ex machina

  1. Evviva! Congratulazioni!!!! 🙂
    L’auto, lo so che non è proprio azzurra … ma la prima cosa che ho pensato è stata “cielo” e sky a me non dispiace 🙂

  2. Stanza di lusso, macchina nuova….spacci o ti prostituisci?
    (ti prego, attacca il 313 da qualche parte della tua macchina)

Dimmi quello che ti passa per la testa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...