Uno spettro di tutto rispetto

Lui si chiama Paolo.
È un tipo un po’ pallido, schivo, non ama particolarmente la luce del giorno.
Di lui sappiamo che gli piacciono le camicie a quadri e che forse è un voyeur, perché mia sorella lo vede sempre quando è in bagno e lascia la porta aperta (la qual cosa succede più spesso di quanto il buon gusto non esigerebbe).
In poche parole, è il nostro spettro di casa, battezzato Paolo non ricordo bene per quale motivo, forse per farlo sentire più a suo agio.
Finora è comparso fugacemente due volte, sempre nel corridoio fra le camere e il letto, e sempre visto da mia sorella. Onestamente, sono un po’ geloso del loro legame speciale.
Fortunatamente non è il solito spettro sumero nel frigo; sono sicuro che i sumeri andrebbero matti per i miei succhi di frutta.

Annunci

6 risposte a “Uno spettro di tutto rispetto

  1. 😀 beh.. fintanto che non si attacca alla bottiglia della birra ed ubriaco inizia a farti del casino in casa, non c’è da preoccuparsi!
    Ciao Carissimo Sir! 😛

Dimmi quello che ti passa per la testa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...