Cripple and the starfish

Io, tutto sommato, mi reputo una persona felice.
Non ho rimpianti che mi assalgono di notte, ho quasi -badate bene il quasi- tutto quello di cui ho bisogno, alcune persone a cui voglio bene e che per chissà quale motivo mi ricambiano.
Tuttavia, troppa felicità è stucchevole, come il cioccolato bianco, e per questo oggi propongo questa canzone.

Antony lo dice molto meglio di me.

Annunci

6 risposte a “Cripple and the starfish

  1. “alcune persone a cui voglio bene e che per chissà quale motivo mi ricambiano”
    è proprio perche ti amano e ti vogliono bene che non hanno bisogno di un motivo…
    altrimenti non sarebbe amore!
    E se ami, anche se ricevi dolore, ami lo stesso…

  2. Ti amo per tutto quello che la tua dispensa ha fatto per me in tutti questi anni, senza pretendere nulla in cambio. Grazie strolghino, hai un posto nel mio cuore.

Dimmi quello che ti passa per la testa.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...